Centri estivi Naturalmente

 

Data di attivazione: Il servizio nasce in via sperimentale nel 2016

Luogo di intervento: La campagna di Sesto Fiorentino, zona Castellina

Descrizione del progetto/servizio :

Il Centro Estivo Naturalmente, si ispira al metodo Montessori. L'attività principale è divertirsi con gli altri, in libertà e autonomia, partecipando secondo i propri tempi e secondo le proprie inclinazioni.

A tavola il corpo è nutrito al meglio, utilizzando prodotti principalmente biologici o provenienti direttamente dall’orto, senza l’utilizzo di prodotti chimici...e tutto viene cucinato insieme ai bambini e alle bambine.

Le attività sono varie: dai giochi d’acqua alle escursioni nel bosco, dalle grandi caccie al tesoro progettate insieme ai momenti di riposo e lettura, dal racconto di storie accompagnate da travestimenti ai teatrini e le drammatizzazioni. I materiali a disposizione sono per la maggior parte in legno, giochi che stimolano l’ingegno, la fantasia e sviluppano le abilità creative.

Grazie alla presenza del canneto si costruiscono capanne, rifugi e costruzioni di ogni tipo e ogni giorno è una nuova storia da inventare e progettare insieme.

Target/utenza: bambini/e dai 3 agli 11 anni

 

Pagina Facebook: Naturalmente Centro Estivo Firenze

 

Servizio di Tempo Integrato per gli Istituti di Pelago e di S.Francesco

Data d'attivazione/apertura del servizio/ progetto: 2006-2008 ( Scuola delle arti e del gioco) dal 2010 Tempo Integrato

Luogo di intervento del progetto/servizio:Scuola Primaria di Pelago e di San Francesco

Descrizione del progetto/servizio: Servizio di Tempo Integrato si svolge dalle 12.30 alle 16.30, e consiste in attività che spaziano dal Tempo Mensa al sostegno e orientamento scolastico, all'approfondimento di attività culturali e ludico-ricreative.

Target/utenza: bambini/e dai 6 ai 10 anni della Scuola Primaria di Pelago e San Francesco

Partner/ rete del progetto/ servizio: Istituto Comprensivo di Pelago

 

Servizio di supporto alle attività scolastiche Il Ponte (Istituti di Pelago e di S.Francesco)

Data d'attivazione/apertura del servizio/ progetto:2015

Luogo di intervento del progetto/servizio:Scuola Secondaria di Primo Grado di Pelago e di San Francesco

Descrizione del progetto/servizio:Servizio di sostegno didattico e di motivazione allo studio che stimola lo sviluppo di strategie di apprendimento e organizzazione del tempo. Consiste in attività che spaziano dal sostegno e orientamento scolastico, all'approfondimento di attività culturali.

Target/utenza: ragazzi/e dai 10 ai 14 anni

Partner/ rete del progetto/ servizio: Istituto Comprensivo di Pelago

 

Tuttinsieme

Data d'attivazione/apertura del servizio/ progetto: 2003

Luogo di intervento del progetto/servizio: Istituti Scolastici del territorio fiorentino

Descrizione del progetto/servizio: Il progetto Tuttinsieme è rivolto alle classi con presenza di alunni diversamente abili e ha l'obiettivo di favorirne tramite attività laboratoriali, i processi relazionali, l'integrazione e la socializzazione in ambito scolastico, oltre al miglioramento dei livelli di autonomia personali.

Target/utenza: L'offerta di CAT per il 2014-2015 è strutturata su 3 diverse tipologie laboratoriali:

 

Teatro Clown

Il Laboratorio utilizza la figura del Clown per presentare il concetto di unicità all'interno della classe, in modo da utilizzare la diversità come strumento di creazione positiva.

Il percorso è incentrato su l'interazione, la coordinazione e il rilassamento.

 

Musicoterapia e musicomotricità

Il laboratorio avvicina i bambini/ragazzi al modo della musica e al senso del ritmo attraverso il gioco musicale. Un percorso guidato dentro le emozioni suggerite dalla musica, nel quale il corpo e il movimento svolgono una funzione di spicco. Non un corso di educazione musicale, bensì un per-corso di familiarizzazione con la musica, dove l'improvvisazione diventa uno strumento di lettura delle esigenze del bambino/a.

 

Attraverso il gioco il corpo racconta

Laboratorio di psicomotricità ed espressione corporea. Il laboratorio stimola e rafforza la capacità di trovare modalità di espressione e comunicazione armoniche, lavorando sul corpo.

L'intervento psicomotorio, fa sì che l'uso del corpo, del movimento e del gioco creino il minor disagio possibile nel rapporto con se stessi e con gli altri.

Target/utenza: Le classi della Scuola di Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado del Comune di Firenze

Committenza: Comune di Firenze. Ufficio Direzione Istruzione

 

Il Cerchio

Data d'attivazione/apertura del servizio/ progetto: 2012

Luogo di intervento del progetto/servizio:Palazzine Ex-Fila – via Monsignor Leto Casini, 11 Firenze

Descrizione del progetto/servizio: Il Cerchio è un luogo di socializzazione e apprendimento, che promuove lo sviluppo dei comportamenti relazionali positivi, un uso costruttivo del tempo. Inoltre offre un sostegno nell'organizzazione dello studio, in modo da favorire un percorso di crescita delle capacità di autonomia e di autostima dei ragazzi/e.

Il Cerchio, ad oggi, è frequentato da 12 ragazzi/e al giorno per una frequenza bisettimanale.

Target/utenza: I ragazzi/e che abitano o frequentano la scuola secondaria di primo grado del Quartiere 2

Committenza: Comune di Firenze

 

Tutta mia la Città

Data d'attivazione/apertura del servizio/ progetto:2004

Luogo di intervento del progetto/servizio: Centro Giovani GAV – via Gran Bretagna 48 Firenze

Descrizione del progetto/servizio:Tutta mia la Città è un servizio di postscuola rivolto ai ragazzi/e che frequentano le scuole secondarie di primo grado del Quartiere 3. Il servizio educativo offre attività che spaziano dal sostegno e orientamento scolastico all'approfondimento di attività culturali, con l'obiettivo di promuovere forme di convivenza e accoglienza tra i giovani.

Target/utenza:ragazzi/e dai 10 ai 14 anni che frequentano la Scuola Secondaria di Primo Grado del Quartiere 3

Committenza: Comune di Firenze