Il Rumore dei Segni. Writers e Freaks arrivano al Java e al C.G. Nidiaci

La mostra “Il Rumore dei Segni. Writers, Freaks e cavalieri della Pampa” organizzata dall' “Archivio Storico il Sessantotto” è dedicata a tre aspetti della cultura visuale, del fumetto e delle sue connotazioni politiche.

Si parte venerdì 24 novembre con inaugurazione presso presso Java - Infoshop alle ore 17,30;

Si viaggerà dal fumetto underground degli anni settanta con le tavole proposte da Stefano “il Generale” Bettini fino alle opere a cura di Leonardo “Papa Leo” Landi, che si concentra su Hector Osterheld e il fumetto argentino. La sezione, curata da Silvana Tavanti, dedicata alla street art e ai writers sarà esposta presso il centro giovani Nidiaci, le altre due sezioni saranno esposte presso il centro Java Infoshop.

La mostra sarà visitabile fino al 6 dicembre, con ingresso gratuito in orario 16,00/19,00 dal lunedì al venerdì presso:

 

  • Java – Infoshop - (Via Pietrapiana angolo via Fiesolana)

  • Centro giovani Nidiaci - Via D'Ardiglione, 30